Termini e condizioni per l’utente finale di Stripe Terminal

TERMINI E CONDIZIONI PER L’UTENTE FINALE

  1.  Definizioni.  Utilizzate nei Termini e condizioni per l’utente finale: 
1.1  Con Affiliata” si intende un’entità che, direttamente o indirettamente, controlla, è controllata o è sottoposta a controllo comune con un’altra entità.
1.2  Con Controllo” si intende il possesso, diretto o indiretto, del potere di dirigere o determinare la direzione della gestione o delle politiche di una società, azienda, impresa commerciale, joint venture, associata, organizzazione, partnership o altra entità commerciale, attraverso la proprietà di titoli con diritto di voto, per contratto o in altro modo.
1.3  Con “EULA del dispositivo” si intende l’accordo di licenza software con l’utente finale, reperibile all’indirizzo: www.stripe.com/legal.
1.4  Con Utente finale” si intende la parte che sottoscrive questi Termini e condizioni per l’utente finale con il Venditore. È una persona o un’entità che utilizza un Prodotto Stripe Terminal venduto o distribuito dal Venditore.
1.5  Con Accordo di acquisto con l’utente finale” si intende l’accordo tra il Venditore e l’Utente finale relativo all’acquisto, da parte dell’Utente finale, di prodotti Stripe Terminal dal Venditore. 
1.6  Con Autorità governativa” si intende qualsiasi dipartimento federale, statale, municipale, locale, territoriale o altro ente governativo, autorità di regolamentazione, organo giudiziario o amministrativo, sia nazionale che internazionale, dotato di giurisdizione.
1.7  Con Diritti di proprietà intellettuale” si intendono tutti i diritti d’autore, i brevetti, i marchi, i segreti commerciali, i diritti morali e altri diritti di possesso e di proprietà intellettuale.
1.8  Con Leggi” si intendono tutte le leggi, le norme, i regolamenti e altri requisiti vincolanti di qualsiasi Autorità governativa.
1.9  Con Venditoresi intende Shopify International Ltd.
1.10  Con Stripe” si intende Stripe, Inc., una società del Delaware, e tutte le sue Affiliate.
1.11  Con Servizi Stripe” si intende l’elaborazione dei pagamenti e altri servizi commerciali offerti da Stripe, inclusi i servizi di Stripe Terminal.
1.12  Con Accordo sui servizi Stripe” si intende l’accordo (o gli accordi) con cui Stripe fornisce i Servizi Stripe all’Utente finale.
1.13  Con Documentazione Stripe Terminal” si intendono le risorse e i documenti resi disponibili da Stripe all’Utente finale, direttamente o tramite il Venditore, inclusa la Documentazione (definita nell’Accordo sui servizi Stripe).
1.14  Con Prodotto Stripe Terminal” si intende un prodotto, uno strumento o un’attrezzatura hardware che l’Utente finale acquista o riceve dal Venditore e che potrebbe essere un dispositivo POS fisico, un accessorio, un componente o un pezzo di ricambio, e il software del dispositivo Terminal installato su quel prodotto hardware.
1.15  Con Servizi Stripe Terminal” si intendono i servizi di elaborazione dei pagamenti per transazioni elaborate con un prodotto Stripe Terminal, assieme ad altri servizi e funzionalità specifici dell’offerta del prodotto Stripe Terminal come descritto nella documentazione Stripe Terminal, nel sito web di Stripe o in ulteriori informazioni fornite da Stripe.
1.16 Software del dispositivo Terminal” ha il significato attribuitogli nell’EULA del dispositivo.

 

  1.     Obblighi dell’utente.
2.1   Obblighi generali Per ogni Prodotto Stripe Terminal che l’Utente finale acquista dal Venditore, l’Utente finale dichiara alla data di acquisto, e garantisce per il periodo di tempo in cui possiede o controlla quel Prodotto Stripe Terminal, di:
a.  acquistare il Prodotto Stripe Terminal esclusivamente per uso personale dell’Utente finale e di non rivendere, noleggiare, affittare o distribuire il Prodotto Stripe Terminal a terze parti, né di concedere a terze parti l’uso del prodotto Stripe Terminal;
b.  utilizzare il Prodotto Stripe Terminal in relazione ai Servizi Stripe in modo conforme ai termini dell’Accordo sui servizi Stripe;
c.  consentire l’utilizzo del Prodotto Stripe Terminal solo al personale competente e formato (o a persone sotto la sua supervisione), e di mettere in atto misure di sicurezza per salvaguardare il Prodotto Stripe Terminal, inclusi i dati in esso raccolti e conservati;
d.  garantire che, qualora l’Utente finale spedisse il Prodotto Stripe Terminal, lo imballerà in modo appropriato e sufficiente a evitare danni durante il tragitto causati da un imballaggio insufficiente;
e.  usare il Prodotto Stripe Terminal solo per le finalità per cui è stato fornito e conformemente alla Documentazione Stripe Terminal rilevante; e
f.  usare il Prodotto Stripe Terminal in conformità con tutte le Leggi, incluse le leggi nazionali e internazionali relative a: uso o fornitura di servizi finanziari, notifica e protezione del consumatore, concorrenza sleale, privacy, protezione dei dati, antispam e pubblicità ingannevole.

 

2.2   Restrizioni. Per ogni Prodotto Stripe Terminal che l’Utente finale acquista dal Venditore, l’Utente finale dichiara alla data di acquisto, e garantisce per il periodo di tempo in cui possiede o controlla quel Prodotto Stripe Terminal, di non attuare, e non permettere a nessun’altra persona o entità di attuare, i seguenti comportamenti:
a.  usare il Prodotto Stripe Terminal in una nazione diversa da quella in cui il prodotto è stato spedito dal Venditore o per conto del Venditore, a meno che il Venditore non acconsenta esplicitamente per iscritto;
b.  se il Prodotto Stripe Terminal è registrato in una sede, spostarlo in un’altra senza registrare il dispositivo nella nuova sede e senza scaricare la configurazione del dispositivo locale;
c.  dichiarare, o usare misure tecniche nel tentativo di dichiarare, che il Prodotto Stripe Terminal si trova una sede diversa da quella reale;
d.  usare il Prodotto Stripe Terminal per consentire all’Utente finale o a qualsiasi altra persona o entità di trarre benefici da attività espressamente proibite da Stripe, incluse le attività descritte nell’Elenco delle attività soggette a restrizioni di Stripe disponibile qui: https://stripe.com/[country code]/restricted-businesses (dove [country code] è il codice di due lettere del paese a cui è stato spedito il Prodotto Stripe Terminal all’Utente finale da, o per conto del, Venditore);
e.  usare il Prodotto Stripe Terminal per usi non commerciali (inclusi uso personale, familiare o domestico);
f.  copiare, riprodurre, ripubblicare, caricare, inviare, trasmettere, rivendere o distribuire in qualsiasi modo dati, contenuti o qualsiasi parte del Prodotto Stripe Terminal, tranne nei casi espressamente consentiti dalle Leggi vigenti;
g.  aggirare le limitazioni tecniche implementate nel Prodotto Stripe Terminal o abilitare funzionalità disabilitate o proibite;
h.  decodificare o cercare di decodificare il Prodotto Stripe Terminal, a eccezione dei casi espressamente consentiti dalle Leggi;
i.  mettere in atto o cercare di mettere in atto azioni che interferirebbero con le normali operazioni del Prodotto Stripe Terminal;
j.  usare il Prodotto Stripe Terminal, direttamente o indirettamente, in modo fraudolento o potenzialmente fraudolento; o
k.  spedire il Prodotto Stripe Terminal fuori dal paese nel quale è stato spedito all’Utente finale da, o per conto del, Venditore.

 

  1. Utilizzo non autorizzato o illegale. Se Stripe o il Venditore sospettano o sono a conoscenza del fatto che un Prodotto Stripe Terminal è usato: (a) per scopi non autorizzati, fraudolenti o in altri modi illegali, o (b) in un modo che espone l’Utente finale, il Venditore, Stripe o altri a rischi inammissibili per il Venditore; Stripe o il Venditore possono, a seconda del caso, limitare o disabilitare la funzionalità del Prodotto Stripe Terminal fino a quando l’Utente finale non dimostri in modo soddisfacente a Stripe o al Venditore, a seconda del caso, che i sospetti erano infondati, oppure non fornisca a Stripe o al Venditore, a seconda del caso, sufficienti garanzie che l’uso inammissibile è stato rettificato e non si verificherà più.
  1. Proprietà. Per l’Utente finale da un lato e Stripe e le sue Affiliate dall’altro, l’Utente finale accetta che Stripe e le sue Affiliate e appaltatori possiedono in esclusiva tutti i diritti, i titoli e gli interessi, inclusi i Diritti di proprietà intellettuale in tutto il mondo (sia registrati che non, e inclusi i diritti d’uso), in e per i Prodotti Stripe Terminal, incluse tutte le modifiche e i miglioramenti dei Prodotti Stripe Terminal.
  1. Software del dispositivo Terminal. Ferme restando eventuali disposizioni contrarie in questi Termini e condizioni per l’utente finale: (a) il Software del dispositivo Terminal è concesso in licenza ai sensi dell’EULA del dispositivo, non venduto dal Venditore ai sensi dell’Accordo di acquisto con l’Utente finale; e (b) nessun diritto di proprietà sul Software del dispositivo Terminal è trasferito all’Utente finale ai sensi dell’Accordo di acquisto dell’Utente finale.